Cronaca Bellusco

Bellusco, niente guardia medica di notte

L'Asl non riesce a garantire il personale per coprire le ore notturne: la novità ha spiazzato i cittadini. Il servizio era partito lo scorso mese di ottobre

BELLUSCO - Guardia medica in crisi, niente medici di notte. Il servizio era stato attivato a Bellusco nel mese di ottobre dell’anno scorso ma la novità , resa nota dall'Amministrazione tramite il notiziario comunale, ha spiazzato la cittadinanza.

Il comunicato spiega che, nonostante sia stato raggiunto il numero sufficiente di volontari disponibili ad accompagnare il medico durante le visite notturne, la Asl ha imposto lo stop. «Risolto il problema dei volontari, l’Asl ha evidenziato problemi di natura economica e la mancanza di personale per la copertura dell’orario notturno» si spiega nella nota.

La guardia medica continuerà a funzionare  solo dalle 8 alle 20 del sabato, della domenica, dei giorni prefestivi e festivi infrasettimanali, quando cioè non sono reperibili il medico di famiglia o il pediatra.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellusco, niente guardia medica di notte

MonzaToday è in caricamento