Beppe Bergomi a Lissone per presentare il suo libro "Bella Zio"

Un campione a tinte nero-azzurre, capace di conquistare l’Italia intera grazie a quei folti baffi e a quella sportività che lo contraddistingueva dentro e fuori dal campo.

Col patrocinio del Comune di Lissone su proposta della Pro Lissone Calcio, Beppe Bergomi sarà a Lissone lunedì 25 febbraio (Palazzo Terragni, inizio serata ore 21.00) per presentare «Bella Zio», il romanzo scritto da Andrea Vitali e da Samuele Robbioni (counselor in Psicologia dello sport e co-autore del libro) che racconta la crescita umana e sportiva dello «Zio», storico capitano dell’Inter e Campione del Mondo nel 1982 con la Nazionale di Enzo Bearzot.

Con le sue 519 presenze nella squadra nero-azzurra, arricchite da 23 reti, Bergomi ha scritto una pagina indimenticabile del calcio italiano, diventando un’icona del pallone al di là del tifo e delle «simpatie» calcistiche.

Durante la serata, Beppe Bergomi racconterà l'emozionante racconto della sua vita: un ragazzo che, partendo dalle categorie giovanili, è arrivato a diventare uno dei più forti difensori nella storia del calcio italiano e campione del mondo nel 1982 a soli 18 anni.

Con l'aiuto di Samuele Robbioni saranno approfondite alcune tematiche che avvicinano l'esperienza di Beppe Bergomi a temi importanti per i giovani: allenamento, impegno, sorriso, divertimento, rispetto.

Come sottolinea lo «Zio»: “Tutti si ricordano il giovane eroe sportivo che alza la Coppa del Mondo, ma la vera sfida si vince e si vive nell’allenamento quotidiano dove l'eroe lascia spazio all'uomo che ogni giorno si impegna, convivendo con sudore e sorriso, per raggiungere un obiettivo”.

“Beppe Bergomi è un esempio per i nostri ragazzi, un’icona sportiva ed umana - sottolinea Renzo Perego, assessore allo Sport - ascoltare la sua storia sarà un momento di formazione importante per i tanti ragazzi che ogni giorno si allenano sui campi della nostra città. La storia di Beppe Bergomi è un insieme di sacrificio, serietà e forza di volontà, valori che caratterizzano una grande persona ancor prima che un grande giocatore”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Royal Dalì in Villa Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 20 novembre 2020
    • Villa Reale Monza
  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • Notte al Museo alla scoperta delle opere della collezione civica

    • 1 ottobre 2020
    • Musei Civici
  • Torna il tempo delle mele: raccolta nel frutteto del parco

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 31 ottobre 2020
    • Frutteto del Parco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MonzaToday è in caricamento