Bernareggio, catturato albanese con un mandato di arresto europeo

Deve scontare una pena di 10 anni per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e falsificazione di documenti

E' stato arrestato martedì mattina a Bernareggio

Viveva indisturbato a Bernareggio e lavorava come artigiano ma su di lui pendeva un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria tedesca.

Si tratta di un pregiudicato di origine albanese arrestato dai carabinieri di Vimercate martedì mattina in città.

L’uomo ha 32 anni e deve scontare una pena di dieci anni di reclusione per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e falsificazione di documenti.

Il mandato di arresto è stato emesso in Germania il 30 dicembre 2013.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento