Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Bernareggio / Via Dante Alighieri

Bernareggio, paura in paese: colpo di pistola contro sindacalista

L'uomo è stato aggredito in via Dante questa mattina mentre si recava al lavoro alle prime luci dell'alba. Poi un colpo di pistola. Le indagini dei carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica; movente forse legato all'attività sindacale

Un colpo di pistola è stato esploso questa mattina alle prime luci dell'alba  a Bernareggio contro un sindacalista. Il fatto, la cui dinamica non è ancora del tutto chiara, è accaduto in via Dante.  B.M., rumeno, residente in paese, rappresentante locale della sigla SLAI-COBAS, lavora  nella cooperativa ISL Consorzio che opera nella bergamasca. L'uomo si stava recando al lavoro quando una seconda persona, pare col volto coperto, ha cercato di intrufolarsi nella macchina di cui era alla guida. Attimi di tensione. Nella concitazione dalla pistola dell'aggressore è partito un colpo. L'arma secondo le prime ricostruzioni non era impugnata ma tenuta in tasca. Il proiettile esploso ha trapassato lo sportello dell'auto dal lato del guidatore senza fortunatamente raggiungerlo; il lavoratore è riuscito ad allontanarsi e a dare l'allarme. I carabinieri della Compagnia di Vimercate sono accorsi sul posto, ma dell'aggressore non c'era più traccia. I militari hanno però raccolto un'ogiva  che sarà analizzata. E' possibile che il movente dell'aggressione sia da ricercare nell'attività sindacale del cittadino romeno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernareggio, paura in paese: colpo di pistola contro sindacalista

MonzaToday è in caricamento