Bernareggio, botte durante una lite condominiale

Mercoledì sera nel comune brianzolo a causa di una accesa discussione è intervenuto il 118 per soccorrere un uomo di 47 anni picchiato da un vicino di casa

L'intervento dell'elisoccorso (Foto di T. Vertemati, Facebook)

Una parola di troppo, un disaccordo sulla gestione dello stabile e la discussione si è trasformata in lite e poi in aggressione.

A Bernareggio mercoledì sera in un condominio situato in zona cimitero gli animi si sono surriscaldati e nel cortile un uomo ha colpito al volto il suo vicino di casa.

L'episodio è avvenuto intorno all'orario di cena: un italiano di 58 anni ha aggredito un condomine 47enne per motivi legati alla gestione del palazzo su cui non riuscivano a trovare un accordo.

La vittima è stata soccorsa dal 118 che in via precauzionale ha fatto arrivare sul posto l'elisoccorso: il 47enne è stato trasferito al San Gerardo di Monza dove è stato ricoverato per un politrauma facciale senza versare però in pericolo di vita. 

Nei pressi dello stabile sono arrivati anche i carabinieri che hanno tentato di ricostruire l'accaduto: dopo una breve attività investigativa tesa alla ricostruzione della dinamica dell'aggressione i militari hanno denunciato per il reato di lesioni il 58enne.

Si tratta di un cittadino di Bernareggio disoccupato, senza precedenti alle spalle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento