Besana, comune anti-crisi: sanzioni ridotte da 150 a 100 euro

Il suggerimento del comandante dei vigili è stato recepito dalla Giunta del comune brianzolo, che ha ritoccato le sanzioni

Villa Borella, sede del Comune

BESANA BRIANZA - La crisi, si sa, non risparmia nessuno. E anche pagare una multa può diventare un problema, di questi tempi. A Besana si sono messi al passo coi tempi: sanzioni ridotte per tenere conto della poco felice congiuntura.

LA PROPOSTA - La proposta è stata avanzata dal comandante della polizia locale, e recepita dalla giunta di Vittorio Gatti. Certo, non riguarda tutte le violazioni: ma la sanzione amministrativa  per diverse tipologie di reati tutto sommanto veniali  (dall'innaffiamento del prato durante le ore diurne in estate all'accensione di fuochi non autorizzata) è stata ridotta da 150 a 100 euro. Resta invece, e salata, la sanzione per chi non raccoglie gli escrementi del proprio cane quando lo porta fuori per la "passeggiata" quotidiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I CONTROLLI - Chissà se la mossa avrà l'effetto sperato, quello di non vessare in maniera sproporzionata sui cittadini, o non si trasformerà piuttosto in un invito per i trasgressori: da Palazzo sono sicuri che il buon senso prevarrà e  garantiscono maggiori controlli.  Attenti quindi: meglio non rischiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento