Rischia la vita dopo overdose: salva la 24 enne di Besana

Era andata a trovare l'ex compagno a Casatenovo, e assieme avrebbero assunto droga. Ma lei si è sentita male nel corso della nottata. All'arrivo dei sanitari la situazione è subito apparsa drammatica

Ha lottato tra la vita e la morte, mentre l'ex fidanzato è atato arrestato

BESANA BRIANZA  - Ha rischiato  la vita per un'overdose una ragazza di 24 anni di Besana che si è sentita male dopo aver assunto stupefacenti assieme all'ex fidanzato. La giovane era andata a fare visita all'uomo, e proprio nel suo appartamento di Casatenovo avrebbe assunto droga, forse eroina. E' stato il 35 enne ex compagno a chiamare il 118:  la situazione ai sanitari è subito apparsa drammatica. L'ambulanza si è diretta a sirene spiegate all'ospedale Leopoldo Mandic di Merate, nel tentativo di salvare la vita alla giovane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARRESTATO  - Alla porta dell'abitazione di Casatenovo si sono però presentati anche i militari, che hanno trovato una vera e propria serra per la coltivazionei di marijuana, oltre a eroina, cocaina e strumenti di precisione utilizzati presumibilmente  per lo spaccio.  L'uomo, pregiudicato, ha cercato di disfarsi della droga ma è stato color in flagrante. Per lui è scattato l'arresto e il trasferimento nel carcere di Lecco, mentre la compagna lottava tra la vita e la morte.  Ora la giovane è stata dimessa, sperando che non ci riprovi. Lui invece resterà in galera, presumibilmente per un bel po'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento