menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si apposta fuori da casa della ex e la riprende con il telefono: 62enne arrestato

L’uomo, di Biassono, è stato sorpreso dai militari fuori dall’abitazione di Besana Brianza

Alle 7 del mattino era di fronte alla casa della ex compagna, nonostante il Tribunale di Monza glielo avesse proibito e su di lui pendeva un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna. Sono questi i motivi che venerdì hanno spinto i carabinieri di Seregno ad arrestare per stalking un uomo di 62 anni, di Biassono. 

Già nei giorni precedenti, nonostante il divieto, la donna aveva notato la presenza dell’ex compagno fuori dalla sua abitazione mentre la stava video riprendendo con il telefono cellulare intenta a uscire di casa. 

Così, i carabinieri sono entrati in azione. Dopo essersi nascosti sotto casa, hanno atteso il 62enne. E quando lui si è appostato sotto l’abitazione dell’ex compagna, sono usciti allo scoperto e lo hanno arrestato. Condotto virtualmente in video conferenza al Tribunale di Monza, all’uomo è stata applicata la misura cautelare del divieto di ritorno nel comune di Besana e di avvicinamento a qualsiasi luogo frequentato dalla donna.



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento