Biassono, incidente sul lavoro: operaio rischia di perdere due dita

E' accaduto poco prima delle 17 in un'azienda brianzola in via Trento e Trieste: sul posto si sono precipitati i soccorsi

L'uomo è stato portato in ospedale

Brutto incidente sul lavoro in Brianza mercoledì pomeriggio.

Intorno alle 17 a Biassono in viale Trento e Trieste all'interno di un'azienda un uomo si è amputato due dita.

Sul posto sono accorsi i mezzi del 118 in codice giallo e lo hanno trasportato d'urgenza all'ospedale. 

Per fare chiarezza sulla dinamica erano presenti anche i carabinieri della compagnia di Monza. 

L'operaio rimasto vittima dell'incidente ha 35 anni. 

L'infortunio sembra essere accaduto durante una serie di operazioni che l'uomo stava compiendo all'interno del magazzino con l'ausilio di un macchinario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento