Venerdì, 19 Luglio 2024
La segnalazione / Biassono

Il comune brianzolo invaso (ancora) dalle blatte

Questa mattina quando l'uomo è uscito in cortile ne ha trovate oltre 200. Ma non sarebbe il solo ad avere il problema

A Biassono è ritornata l'emergenza blatte. Decine le segnalazioni di cittadini che vivono lungo la provinciale, ma anche nei pressi del centro storico, che da alcuni giorni lamentano l'invasione degli scarafaggi. Un problema non nuovo nel comune brianzolo dove, ormai da quattro anni, con i primi caldi in alcune zone compaiono le blatte.

"Questa mattina nel mio cortile ne ho contate oltre 200 - racconta un biassonese che vive in via Cesana e Villa e che ha contattato la redazione di MonzaToday -. Ormai è da diversi anni che il problema si ripresenta. Sempre tra maggio e giugno, quando esplode il caldo. Nei giorni scorsi avevamo avuto qualche avvisaglia. Ma stanotte si vede che sono uscite tutte dal tombino che confina con la mia siepe e che è un condotto della fognatura. Come l'anno scorso è stata un'invasione, ma rispetto a quelle del 2022 le blatte questa volta sono molto più grandi. Ne ho contate alcune che raggiungevano persino i 5 centimetri".

Il problema è stato subito condiviso sui social scoprendo che le blatte si trovano anche in altre zone del comune, verso il centro e arrivano fino a Vedano al Lambro. "Anche alcuni negozianti si sono lamentati del ritorno degli sgraditi ospiti - aggiunge il lettore -. Un problema che ritorna puntuale come un orologio svizzero: al primo caldo le blatte invadono alcune strade di Biassono, presumibilmente fuoriescono dal condotto fognario. In passato il comuune, vista la ripetizione del problema, aveva organizzato diverse disinfestazioni nel corso del periodo caldo. Ma a quanto pare senza successo visto che, anche questa volta, le blatte sono tornate a Biassono". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune brianzolo invaso (ancora) dalle blatte
MonzaToday è in caricamento