Cronaca Biassono / Triuggio

Ritrovato vivo l'uomo caduto nel Lambro

Il fiume in piena e le correnti forti rendono difficili le ricerche

Aggiornamento ore 10.00 del 20 maggio: ci informano che l'uomo le cui ricerche sono inziate ieri sera dopo che era caduto nel Lambro è stato ritrovato in vita e portato al San Gerardo. Si ipotizza che si sia trattato di un gesto volontario ma le ipotesi sono ancora tutte aperte. 

La vicenda e le ricerche

La tragedia ieri sera 19 maggio intorno alle 22 a Triuggio, in zona via Vittorio. Un uomo è caduto, probabilmente buttandosi, dal ponte nel fiume Lambro. Scattato l'allarme del 112 sul posto sono intervenuti i soccorsi. Presenti sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri di Biassono. Le ricerche sono partite subito, avvalendosi anche delle squadre fluviali del comando provinciale di Milano con il gommone rafting. 

Le ricerche, sebbene rese molto difficoltose data la piena del fiume Lambro e la corrente molto forte, sono continuate anche nella mattinata di oggi 20 maggio. Impegnati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica. È stato chiesto anche l'intervento di squadre specializzate da Torino. A metà mattinata l'uomo è stato ritrovato in vita e portato all'ospedale San Gerardo di Monza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato vivo l'uomo caduto nel Lambro
MonzaToday è in caricamento