Biassono, famiglia truffa il super coi ticket falsi: arrestati

Un'intera famiglia di quattro persone aveva messo in piedi un ingegnoso sistema per non pagare il dovuto: fotocopiavano i ticket e si presentavano alla cassa. Non è andata bene

BIASSONO - Pagavano con ticket restaurant contraffatti, ma hanno insospettito il direttore del supermercato, che ha avvisato i Carabinieri. E i militari li hanno arrestati. E' accaduto a Biassono, al supermercato U2 di via Trento e Trieste. I quattro protagonisti sono tutti membri di un'unica famiglia: c'è l'uomo, D.M.I., 32 anni: la compagna, L.C.C.  , 30 anni; la sorella della ragazza, L.C.V.,  19 anni, e la suocera, P.C.P., 48 anni. L'avevano già fatta franca una prima volta, quando, muniti di ticket contraffatti con il computer, si erano presentati alla cassa per pagare. I dipendenti non si erano accorti subito della truffa, e li avevano lasciati passare. Ma una volta chiuso il negozio, ad un controllo accurato era diventato evidente che i buoni non erano originali. I quattro si sono ripresentati, ma questa volta i cassieri sono stati pronti e hanno chiamato i carabinieri. La 48 enne alla vista dei militari ha dato in escandescenze arrivando a strappare la camicia del comandante della stazione. I quattro sono stati giudicati  lunedì mattina per direttissima, e rilasciati dopo aver patteggiato. La posizione della donna che ha aggredito il maresciallo è ancora al vaglio degli inquirenti. Il valore della spesa effettuata era di circa 320 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento