Si ubriaca, sale sul pullman e sputa sui passeggeri: denunciato

Brutta sbronza per un 44enne di origine straniera che in preda ai fumi dell'alcol è salito su un auto bus di linea

BIASSONO - Aveva alzato un po' troppo il gomito. Non contento, ha avuto la bella idea di salire sul pullmanper tornare a casa, o forse per smaltire la sbronza in una maniera "insolita". Una volta a bordo,  ha cominciato  a insultare e sputare addosso ai passeggeri. La sua furia non si è fermata neanche alla vista del controllore: anzi, una volta vista la divisa, ha aggredito a calci e pugni il poveraccio che aveva chiesto i biglietti e lo aveva invitato a darsi una calmata.

FERMO IN STRADA - E' accaduto nei giorni scorsi  a Biassono. Protagonista è stato H.F, tunisino di 44 anni che ha dato in escandescenze su un autobus di linea. L'autista, vistosi impotente, non ha potuto far altro che fermare il mezzo e chiamare i Carabinieri. La gazzella si è precipitata in via Cesana e Villa, per bloccare l'ubriaco. Riportata la calma, i militari hanno denunciato l'uomo a piede libero per interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento