Cronaca

Vede la sua bici rubata parcheggiata in stazione e chiama la polizia locale

Dopo aver atteso invano che il nuovo "proprietario" si facesse vivo gli agenti hanno tranciato la catena e riconsegnato il mezzo alla legittima proprietaria

A tranciare la catena di una bicicletta questa volta sono stati gli agenti della polizia locale. Ma soltanto per riconsegnare alla legittima proprietaria la sua bicicletta rubata. 

L'altro giorno a Monza, in stazione, una signora, monzese, ha attirato l'attenzione di una pattuglia in transito in zona e ha spiegato agli agenti di aver appena visto legata con una catena la bicicletta che il 22 marzo le era stata rubata in via San Gottardo. 

Gli agenti hanno monitorato l'intera area per tutta la giornata, in attesa che il nuovo "proprietario" si presentasse a ritirare il mezzo. Nonostante i ripetuti giri di perlustrazione e il personale in borghese presente in stazione, la bici è rimasta legata fino a sera ed è stato a quel punto che gli agenti hanno deciso di riconsegnare il mezzo alla reale proprietaria, tranciando la catena che la assicurava alla rastrelliera.

Nemmeno in quel momento nessuno si è fatto vivo per rivendicarne il possesso così la bici è tornata nelle mani della donna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede la sua bici rubata parcheggiata in stazione e chiama la polizia locale

MonzaToday è in caricamento