Bicocca: laurea in Economia civile e non profit

L’ateneo milanese, in collaborazione con CGM, lancia il corso di perfezionamento. Domande entro l’11 settembre.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Milano, 8 luglio 2013 – L’Università di Milano-Bicocca lancia un corso di perfezionamento in Economia Civile e Non profit: cultura e governance dell’impresa sociale, per formare professionisti in ambito sociale ed economico che operino nel Terzo settore. Il corso di perfezionamento è organizzato dall’Ateneo milanese in collaborazionecon il Consorzio nazionale della cooperazione sociale Gino Mattarelli (CGM) che raggruppa circa 77 consorzi locali e 1100 cooperative sociali in tutta Italia.

Negli ultimi mesi si è sviluppata anche  la collaborazione con la SEC, Scuola di Economia Civile (SEC), nata nel 2013 per promuovere i principi e i fondamenti del paradigma economico e relazionale dell'economia civile tra le classi dirigenti di organizzazioni, imprese e pubbliche amministrazioni

Operare nel sociale non è solo un'attività tecnica competente, ma un'azione di politica sociale a sostegno delle politiche sociali degli enti pubblici. Proprio per questo,  il corso di perfezionamento si rivolge sia a giovani laureati che desiderano completare la propria formazione per operare nel Terzo Settore, sia a persone che già hanno maturato un’esperienza lavorativa e che vogliono approfondire le loro competenze sulla gestione delle organizzazioni non profit, in particolare delle associazioni e delle ONG e delle cooperative sociali.

Il corso di perfezionamento in Economia Civile e non Profit mira quindi a offrire competenze specifiche sulle tematiche dell'economia civile e degli aspetti gestionali relativi alle Organizzazioni Non Profit (area amministrativa e gestionale, area giuridico amministrativa, area progettuale e area delle risorse umane).


Il corso prevede una frequenza a settimane alterne nelle giornate di venerdì e sabato, da novembre 2013 fino a luglio 2014, per un totale di 192 ore complessive.

Al termine è prevista la possibilità di svolgere uno stage presso le imprese di economia civile, di economia di comunione e le organizzazioni del Terzo settore appartenenti alla rete dei consorzi CGM.

Il costo di iscrizione è di 1.600 euro e le domande di ammissione vanno presentate online entro 11 settembre 2013.

Torna su
MonzaToday è in caricamento