Bicocca: un software contro la droga

MONZA - Un software contro la droga: lo ha  realizzato l'università scozzese di St. Andrew's in collaborazione coi colleghi  dell'Università Bicocca.  Il programma consente di stimare il rischio di overdose per chi fa uso di droga in base a diversi parametri personali. "Secondo i nostri test - afferma  Massimo Clerici, professore di Psichiatria dell'ateneo milanese/monzese - il 45% dei soggetti prenderebbe  in considerazione la possibilità di modificare le proprie modalità di assuzione di sostanze in seguito all'utilizzo del software".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento