Bike sharing a Monza: ecco quando l'iniziativa sbarca in città

La data è ufficiale: il servizio di noleggio bici nel capoluogo brianzolo entrerà sarà attivo da giovedì 31 marzo

Il bike sharing finalmente arriva a Monza. Da giovedì 31 marzo anche il capoluogo brianzolo sarà dotato di sette diverse ciclostazioni che metteranno a disposizione dei cittadini e dei visitatori decine di biciclette per spostarsi comodamente da un luogo all'altro della città o per visitarla.

Al progetto l'amministrazione comunale ha lavorato a lungo con il coordinamento dell'assessore alla Mobilità Paolo Confalonieri e il sostegno di Regione Lombardia che ha cofinanziato un progetto costato 250mila euro.

Il bikesharing a Monza prevede sette diverse velostazioni che saranno posizionate in punti strategici della città, dalla stazione fino al Parco di Monza, senza trascurare l'Ospedale e il centro cittadino. Ogni postazione avrà tra gli 8 e i 16 cicloposteggi per un totale di 74 biciclette. In ogni punto noleggio poi sarà presente anche un totem interattivo con le informazioni relative alla cartografia del territorio e alla dislocazione delle altre stazioni di Bike Sharing, un sistema di videosorveglianza e, in via sperimentale, due colonnine di ricarica per le bici elettriche.

bici-3

Mentre si stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli per la rivoluzione delle mobilità sostenibile a Monza, con una deliberazione della Giunta sono state approvate anche le tariffe per il servizio affidato a Bicincittà Srl. Al momento sono diverse le possibilità di utilizzo per il bike sharing: si va dall'abbonamento annuale del costo di 25 euro a cui si aggiungono 5 euro di prima ricarica obbligatoria e 5 euro facoltativi di assicurazione oppure ancora una tessera giornaliera del costo di 8 euro o un mini abbonamento riservato per il weekend al prezzo di 13 euro (valido 48 ore con 4 ore di utilizzo giornaliero). La tariffazione per l'abbonamento annuale invece sarà calcolata conteggiando 30 minuti di utilizzo gratuito, 1 euro per la prima ora successiva e 2 euro per ogni ora seguente. Non è escluso che una volta attivo il servizio verranno proposte offerte o tariffe agevolate.

Nel progetto del bike sharing rientra anche la velostazione che sarà realizzata presso la Stazione di Monza, sul lato di Porta Castello. La struttura prevede la copertura e la chiusura dell'area già adibita a parcheggio biciclette nei pressi del capolinea degli autobus: nel parcheggio dedicato alla biciclette si accederà con la tessera regionale dei servizi. 

Il comune di Monza, tra le iniziative volte a sostenere la mobilità sostenibile, ha messo a punto anche il Bici Plan, che illustra nove diversi percorsi ciclabili in città e nei dintorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

biciplan-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Milano, va a trovare il papà in ospedale ma trova il letto vuoto: "Suo padre è morto da ieri"

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Maxi blitz della polizia ai giardinetti e un elicottero in volo sopra Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento