Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Sale su un secchio per affacciarsi: bimba precipita dal balcone

L'incidente mercoledì mattina a Cinisello Balsamo, alle porte di Monza. La bimba è stata portata in ospedale, ma miracolosamente non è in pericolo di vita

Sul posto ambulanza e carabinieri (Repertorio)

Tre denti rotti. Un trauma al volto. E niente altro. 

E’ miracolosamente fuori pericolo di vita la bimba di tre anni, di origini egiziane, che mercoledì mattina, poco prima delle nove, ha fatto un volo di dieci metri dal balcone della sua casa in via Leopardi a Cinisello Balsamo, al confine tra le province di Milano e Monza. 

La bimba, che è stata immediatamente soccorsa da un’ambulanza e un’automedica, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano. Lì la grande paura si è trasformata in un enorme sospiro di sollievo: la piccola, seppur con qualche ferita al volto, non è in pericolo di vita. 

Sul posto, allertati da un cittadino - non è ancora chiaro se si trattasse di un parente della bimba -, sono intervenuti i carabinieri di Cinisello, che hanno ricostruito la tragedia sfiorata. 

Sembra che la bimba si trovasse in casa con la madre e per affacciarsi alla finestra del bagno sia salita su un secchio. Poi, probabilmente dopo essersi sporta troppa, il volo di dieci metri nel vuoto e il tremendo impatto con l’asfalto. 

Quindi, la disperata corsa verso l’ospedale. La paura. E la gioia per un vero miracolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale su un secchio per affacciarsi: bimba precipita dal balcone

MonzaToday è in caricamento