Tragedia a Vimercate, bambina di tre anni muore soffocata da un acino d'uva

Domenica la corsa in ospedale poi il trasferimento a Milano in seguito all'aggravarsi delle condizioni e infine il decesso

La disperata corsa in ospedale e poi la morte, improvvisa. A causa di un acino d'uva.

Una bambina di tre anni di Vimercate è morta nella serata di lunedì a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni dopo un ricovero d'urgenza avvenuto nella giornata di domenica. La piccola era arrivata al Pronto Soccorso dell'ospedale di Vimercate domenica intorno alle sedici e trenta in codice rosso accompagnata dal papà.

Secondo quanto riportato sul referto medico la bambina era già in arresto cardiocircolatorio quando è giunta nella struttura sanitaria. In ospedale sono state effettuate tutte le manovre di rianimazione e l'equipe medica insieme all'otorino è riuscita a liberare le vie respiratorie ostruite da un acino d'uva.

Pochi minuti dopo il suo cuoricino avrebbe ripreso il battito e la bambina è stata trasferita d'urgenza all'ospedale Buzzi di Milano dove, nella serata del 7 maggio, è avvenuto il decesso. I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento