Bimba rapita: Mosca e Farinone (Pd) presentano interrogazione ai ministri

Alessia Mosca ed Enrico Farinone chiedono ufficialmente ai ministri degli esteri e dell'interno notizie sulle indagini. Dal 18 dicembre si sa solo che la piccola Emma sarebbe in Siria. Non ci sono notizie di lei

Si muove anche la politica per la piccola Emma

Intervengono anche i parlamentari monzesi del Pd Alessia Mosca ed Enrico Farinone sul dramma di Emma, la bambina di 21 mesi rapita il 18 dicembre a Vimercate.

Sabato sera la fiaccolata, a Velasca di Vimercate, per solidarizzare con il dramma di una mamma che si è vista portare via la figlia dal padre, di origini siriane. Secondo le indagini, è proprio in Siria che il padre avrebbe portato la figlia.

"Siamo vicini ad Alice Rossini - dichiarano in una nota i due deputati - e dopo un mese dal rapimento, senza notizie della piccola, abbiamo presentato un'interrogazione affinché il ministro Terzi di Sant'Agata e il ministro Cancellieri informini riguardo i risultati delle indagini condotte dall'Interpol e delle azioni poste in essere dalla diplomazia in Siria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiediamo - concludono la Mosca e Farinone - quali ulteriori misure i ministri degli esteri e dell'interno intendano mettere in atto per riportare al più presto la bambina, cittadina italiana, dalla madre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento