Bimbo apre candeggina al supermercato e se la versa addosso: paura a Villasanta

Il piccolo, tre anni, è stato soccorso dal 118 e accompagnato all'ospedale San Gerardo di Monza per una presunta intossicazione

Ha preso una bottiglia di candeggina e l'ha aperta, forse per gioco, versandosela addosso. Paura nella serata di lunedì 2 settembre a Villasanta, tra le corsie del centro commerciale Il Gigante. 

Nel punto vendita sono intervenuti i soccorsi del 118 con un'ambulanza insieme ai carabinieri della compagnia di Monza. Secondo quanto ricostruito, un bambino di tre anni sarebbe venuto in contatto con della candeggina, aprendo una confezione e versandosela sui vestiti. 

In via precauzionale il piccolo è stato accompagnato in ambulanza all'ospedale San Gerardo di Monza in codice giallo per una presunta intossicazione. Il piccolo, che risulta essere fuori pericolo di vita, non avrebbeperò ingerito la sostanza. Insieme a lui c'era la nonna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento