Bimbo punto da un insetto all’asilo: arrivano i medici in elisoccorso

Il piccolo è stato punto da un'ape nell'asilo di Besana Brianza. La situazione, inizialmente, sembrava molto grave e il 118 ha chiesto l'intervento di un elisoccorso. Il piccolo, però, è stato curato e sta bene

Grande spavento venerdì mattina poco dopo le 11 nell’asilo nido Carla Manganini di Besana Brianza, dove un bimbo di un anno - secondo quanto informa l’azienda regionale emergenza urgenza - è stato punto da un’ape. 

Dalla direzione dell’istituto hanno immediatamente allertato il 118, segnalando che il piccolo aveva uno strano rigonfiamento al collo e alcuni sintomi presumibilmente riconducibili ad uno shock anafilattico. 

A quel punto, spiegano da Areu a MonzaToday, si è preferito inviare un elisoccorso sul posto perché se la situazione fosse peggiorata un’ambulanza di base e un’automedica non sarebbero state sufficienti. 

Al loro arrivo, però, i medici hanno scoperto che la situazione - fortunatamente - era meno grave del previsto. Il bimbo non presentava alcun edema ed era sveglio e collaborativo. 

Al piccolo è stato fatto un aerosol di una decina di minuti e alla fine non è stato neanche trasportato in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento