La migliori birre d'Italia? Si fanno in Brianza. Medaglia d'oro a Carate

Il premio di birra scura più buona della penisola è stato vinto dalla Menaresta di Carate Brianza che si porta a casa altri due riconoscimenti nelle categorie "chiare e ambrate" e "spezie e cereali"

CARATE - La migliore scura d'Italia? Secondo il prestigioso concorso riminese "Birra dell'Anno Unionbirrai 2013" non c'è alcun dubbio, con la scura "2 di picche” della Menaresta di Carate che si porta a casa il riconoscimento a mani basse (l'argento e il bronzo non sono neanche stati assegnati). Il birrificio brianzolo ottiene inoltre ottimi riconoscimenti anche in altre categorie, terzo sia nella categoria "chiare e ambrate, alta fermentazione, alto grado alcolico, luppolate, d'ispirazione angloamericana" con La Verguenza, sia tra le birre ''Spezie e cereali, alta e bassa fermentazione''. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento