Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Via Fratelli Cairoli

Bivacca sotto ai portici di via Cairoli, minaccia gli agenti della locale: denunciato 21enne

È successo nella mattinata di marstedì 5 settembre. Nei guai un cittadino italiano

Violenza, minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Sono le accuse a cui deve rispondere un ragazzo di 21 anni denunciato dagli agenti della polizia locale di Monza nella giornata di martedì 5 settembre. Per il giovane, inoltre è scattato anche un Daspo urbano.

Tutto è iniziato intorno alle 7.30 di martedì quando gli agenti della polizia locale lo hanno notato mentre bivaccava insieme al suo cane sotto i portici di via Cairoli. Quando si sono avvicinati per chiedergli di raccogliere le sue cose sono scattati prima gli insulti e poi le minacce: "Sei una stronza, tanto noi ci vedremo quando sarò fuori", e ancora: "Non ho niente da perdere, sino pregiudicato". Risultato? Una denuncia.

Non solo: durante gli accertamenti sono emersi numerosi precedenti penali a suo carico, tra questi: imbrattamento e distruzione, furto aggravato e rissa. Inoltre, sempre a suo carico, erano stati emessi dei provvedimento di allontanamento dai comuni di Pontremoli e Villafranca.

Non è il solo daspo urbano scattato nella giornata di martedì. Intorno alle 18.30 i vigili hanno sanzionato e allontanato un uomo di 38 anni che stava rollando uno spinello vicino alla stazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivacca sotto ai portici di via Cairoli, minaccia gli agenti della locale: denunciato 21enne

MonzaToday è in caricamento