Cronaca Centro Storico / Piazza Trento E Trieste

Guasto Enel e troppi condizionatori accesi: blackout in Brianza

Giornata difficile quella di lunedì sul fronte energia. Problemi segnalati a Brugherio, Lissone, Agrate e nella Brianza verso il milanese. Ecco cosa è accaduto

Tanti cali di tensione. Veri momenti di buio. E lunghi blackout. 

E’ stata una giornata difficile quella di lunedì sul fronte energia. In molti comuni della Brianza si sono verificati infatti numerosi blackout, che hanno "allarmato" più di un cittadino. In tanti si sono lamentati sui social network, cercando delle risposte. 

Il primo a fornirle, a Brugherio, comune brianzolo colpito dai blackout di lunedì, è stato il sindaco Marco Troiano. “Visto che in molti mi state scrivendo ovunque - ha chiarito il primo cittadino -, lo scrivo pubblicamente una volta per tutte. La mancanza di corrente è un problema di Enel, che ha al momento fuori uso due cabine. Sappiamo che stanno lavorando, ma tocca a loro, non riguarda l'appalto gestito dal Comune”.

Il comune di Troiano, però, non è stato l’unico ad accusare gravi problemi di energia. Quasi tutta la Brianza - con Agrate e Lissone su tutti - ha dovuto fare il conto con i blackout e i cali di energia. E’ molto probabile che sia successo quanto accaduto a Milano, dove - come spiegato da A2a - l’eccessivo uso di condizionatori per combattere il caldo ha causato numerosi disagi.

Insomma, non resta che spegnere i condizionatori. O, in alternativa, abituarsi al buio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto Enel e troppi condizionatori accesi: blackout in Brianza

MonzaToday è in caricamento