Nuovo blitz antidroga all'Omni: quattro studenti segnalati

Gli agenti, per evitare che ancora una volta venisse dato l'allarme su Facebook, sono entrati da un ingresso secondario

Il blitz dei carabinieri di Vimercate

Ancora una visita a sorpresa. E questa volta con le dovute precauzioni per evitare la "soffiata social". Mercoledì mattina, ma la notizia è stata diffusa solo venerdì, i carabinieri di Vimercate e dell'unità cinofila hanno effettuato nuovi controlli antidroga all'Omnicomprensivo. 

Gli agenti non hanno trovato sostanze stupefacenti, ma hanno comunque segnalato quattro ragazzi "puntati" dai cani. 

Questa volta - ricostruisce Mbnews - ad essere controllate sono state circa una trentina di classi dell’Istituto Floriani. Per evitare che qualcuno segnalesse con un tweet o un messaggio su Facebook la presenza dei controlli, come successo lo scorso martedì, i militari non sono entrati dall’ingresso principale ma da un varco secondario. 

Nonostante non sia stato trovato alcun tipo di sostanza stupefacente, i cani antidroga hanno fiutato gli zaini di quattro studenti minorenni, che - con ogni probabilità - avevano nascosto droga nella borsa nel recente passato. 

I quattro sono stati segnalati alla dirigenza scolastica e ai loro genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento