menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato nell'operazione

Il materiale sequestrato nell'operazione

Blitz nel parcheggio dell'ospedale contro i venditori abusivi

La polizia locale è intervenuta martedì mattina nell'area di sosta del San Gerardo

Le numerose segnalazioni arrivate al comando e le sempre più insistenti richieste di intervento alle forze dell'ordine hanno portato martedì mattina gli agenti della polizia locale nel parcheggio dell'ospedale San Gerardo dove tanti cittadini avevano lamentato la presenza di venditori abusivi che in maniera insistente chiedevano monete o tentavano di vendere oggettistica.

Il blitz della Locale è scattato intorno alle 10.30 nell'area di sosta a pagamento a ridosso del nosocomio: gli agenti intervenuti sono riusciti a fermare un cittadino 34enne senegalese che in quegli istanti stava cercando di vendere alcuni oggetti a una donna che aveva appena parcheggiato l'automobile per recarsi in ospedale. Mentre le forze dell'ordine erano impegnate con il 34enne, i connazionali dell'uomo sfuggiti al blitz continuavano a incitarlo a scapppare via. 

Il venditore però non è riuscito a divincolarsi e agli agenti ha raccontato di essere arrivato in Italia, a Catania, lo scorso giugno dopo aver pagato una somma di 1300 euro per lasciare il proprio paese. Il 34enne, clandestino sul territorio italiano, è stato denunciato e accompagnato negli uffici della Questura di Milano.

Durante l'operazione la polizia locale ha sequestrato un notevole quantitativo di oggettistica che sarebbe stata venduta abusivamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento