Maxi blitz con 40 carabinieri nella fabbrica abbandonata: droga e sei persone irregolari

L'intervento a Solaro ha visto impegnati i carabinieri della compagnia di Desio, i colleghi del III Reggimento Lombardia e le unità cinofile

Immagine di repertorio

Sono stati quaranta gli uomini dell'Arma impegnati nella notte a Solaro, nell'area industriale ormai abbandonata del plesso "Silvestrini". Il maxi blitz, che ha visto protagonisti i Carabinieri di Solaro con il supporto della CIO del 3º Reggimento Lombardia e l'unità cinofila di Casatenovo, ha portato al sequestro di un quantitativo di droga e all'espulsione di sei cittadini stranieri irregolari sorpresi nell'area.

I carabinieri non escludono che i sei cittadini stranieri irregolari fermati nell'area possano essere soggetti legati allo spaccio di droga nel Parco delle Groane. Nella mattinata saranno accompagnati in Questura per le procedure relative all'espulsione dal territorio nazionale. L'intera area è stata setacciata dai militari e sono stati sequestrati modici quantitativi di droga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento