menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inquinamento oltre i limiti, a Monza e in Brianza da martedì attive le misure antismog di primo livello

Le informazioni

Da martedì 20 febbraio a Monza, a causa del superamento dei valori limite per lo smog per quattro giorni consecutivi, scatteranno le misure antinquinamento di primo livello per il miglioramento della qualità dell'aria previste dall’Accordo di bacino padano. I valori di Pm10 infatti per quattro giorni hanno superato nel capoluogo brianzolo la soglia consentita di 50 microgrammi/mc.

Oltre a Monza i divieti saranno in vigore anche a Brugherio, Lissone, Desio, Muggiò, Cesano Maderno, Seregno, Vimercate e Limbiate.

 I divieti

Da martedì entrano in vigore i divieti di circolazione per le autovetture diesel private fino alla classe Euro 4 (dalle 8.30 alle 18.30) e per i veicoli commerciali diesel fino alla classe Euro 3, dalle 8.30 alle 12.30. In vigore anche il divieto per tutti i veicoli di sostare con il motore acceso. Sono previste restrizioni anche per l’utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa, vietate inoltre combustioni all’aperto e spandimento di liquami zootecnici. Secondo quanto previsto, tra le misure adottate, è presente anche la riduzione della temperatura a 19° (con tolleranza di 2°C) nelle abitazioni ed esercizi commerciali.

Qui il dettaglio dei divieti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento