Smog oltre i limiti: a Monza entra in vigore l'ordinanza anti-inquinamento

Da mercoledì stop ai veicoli euro 3 diesel senza filtro particolato, riduzione degli orari di funzionamento degli impianti di riscaldamento e divieto per i negozi di tenere le porte aperte

Smog oltre i limiti consentiti per legge e anche Monza adotta provvedimenti. Da mercoledì 3 febbraio a Monza entra in vigore il divieto di circolazione dei veicoli euro 3 diesel senza filtro anti particolato (Fap) previsto dall’ordinanza comunale per contenere l’inquinamento da Pm10 (polveri sottili).

Il divieto di circolazione sarà dalle 8.30 alle 18 per il trasporto di persone e dalle 10 alle 18 per le merci, escluso i giorni festivi. Il provvedimento impone anche la riduzione di un grado della temperatura negli edifici pubblici e privati e il divieto di tenere aperte le porte degli esercizi commerciali.

L’ordinanza rimarrà in vigore fino al rientro dei valori delle polveri sottili nei limiti di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento