Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Triuggio

Niente bollo per le moto lombarde: passa l'emendamento leghista

Il testo andrà ora in commissione Bilancio: è stato votato da Pdl, Lega e Movimento Cinque Stelle. Tante le aziende coinvolte: c'è anche la Vertemati di Triuggio

TRIUGGIO - Niente bollo per chi acquista moto prodotte prevalentemente in Lombardia: la proposta in un  steso da Angelo Ciocca (Lega Nord) e approvato in mattinata con i voti di Pdl, Lega Nord e Movimento Cinque Stelle.  Il testo, votato nell'ambito del Piano regionale di Sviluppo, andrà ora al vaglio della Commissione Bilancio.

Tra le aziende coinvolte, spiega Ciocca, "ci sono la Cagiva, la MV Augusta e la Magni di Varese, la CR&S di Milano, la Fantic Motor di Barzago, la Ghezzi & Brian di Missaglia, la Moto Guzzi di Mandello al Lario, la Polini di Alzano Lombardo e la Vertemati di Triuggio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente bollo per le moto lombarde: passa l'emendamento leghista

MonzaToday è in caricamento