rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cinisello Balsamo

Bomba fuori da un bar: danni a due locali e a un'auto in strada

L'attentato lunedì sera: nel mirino un bar pasticceria

Un boato nel silenzio della sera. Attentato lunedì a Cinisello Balsamo, comune milanese alle porte di Monza, dove qualcuno - al momento rimasto ignoto - poco dopo le 21 ha fatto esplodere un ordigno artigianale all'ingresso del bar pasticceria "Crema e cioccolato" che si trova al civico 151 di via Risorgimento. 

La deflagrazione ha causato danni alla saracinesca, all'insegna, alla vetrata e a parte del bancone. "Colpiti" anche il vicino panificio, che si trova proprio alla porta accanto, e un'Audi A4 parcheggiata davanti al locale, con i vetri della macchina che sono andati in frantumi. Sul posto i vigili del fuoco, con quattro squadre, e i carabinieri.

Pochissimi i dubbi che si sia trattato di un atto doloso e premeditato: durante i sopralluoghi i militari hanno infatti trovato e sequestrato piccoli frammenti in carta verosimilmente appartenenti alla bomba. Il boato è stato sentito distintamente dai residenti di zona, che hanno poi visto i lampeggianti dei mezzi di soccorso a chiudere la strada.

Il titolare del locale, un italiano di 35 anni, è stato subito ascoltato dagli investigatori. L'uomo ha spiegato di non aver mai ricevuto minacce e ha riferito di non avere sospetti. Proseguono le indagini per ricostruire l'accaduto e per dare un nome e un volto a chi ha piazzato l'ordigno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba fuori da un bar: danni a due locali e a un'auto in strada

MonzaToday è in caricamento