Cavalcavia crollato sulla Valassina: forse ordigni bellici nel cantiere

Lo scrive il sindaco di Oggiono su Facebook: "Senza sorprese, il cantiere riaprirà giovedì"

Il cavalcavia crollato

Una priorità per il territorio, come sottolineato dal sindaco di Oggiono Roberto Ferrari con l'hashtag #prioritàterritorio sulla propria pagina Facebook. Il primo cittadino oggionese si riferisce alla ricostruzione del ponte di Annone crollato il 28 ottobre 2016, i cui lavori sono stati sospesi ma dovrebbero riprendere a breve. Ferrari spiega le motivazioni del lungo stop.

Cantiere già fermo per le verifiche degli artificieri

«Da quanto appreso dagli uffici di Anas, il cantiere non è fermo, ma sono in corso degli approfondimenti circa la presenza di ordigni bellici, resisi necessari per sospetti emersi dalla prima analisi - scrive Ferrari - Sempre da quanto riferisce Anas, se non ci saranno, come sembra, sorprese, il cantiere riprenderà giovedì della prossima settimana. Queste notizie sembrano fugare i timori emersi nelle scorse settimane. Il nostro tessuto produttivo necessita di questa infrastruttura. Lo attendiamo con ansia».

Bando per Isella: base d'asta per 2,4 milioni

Intanto è stato pubblicato ieri il bando per l'assegnazione dei lavori di ricostruzione del cavalcavia di Isella. La speranza di amministratori e cittadini è che i lavori possano cominciare al più presto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Bando di gara pubblicato ieri si riferisce a: "Lavori di demolizione e di ricostruzione del cavalcavia di Civate lungo la via comunale Isella, in sovrappasso alla SS36 "Del Lago di Como e dello Spluga" al km 44+400". Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n. 83 del 18 luglio 2018. L'importo totale a base di gara è di 2.403.839,38 euro, le offerte andranno presentate entro le ore 12 del 29 agosto 2018, durata dell'appalto 340 giorni.

Cadono calcinacci dal ponte di Isella: chiusa la Statale 36

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento