Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Bovisio-Masciago

Caldaia difettosa, otto intossicati gravi a Bovisio Masciago

A salvare la famiglia dalla morte è stato uno dei figli rientrato a casa. Tra i ricoverati anche tre uomini del 118

BOVISIO MASCIAGO – Una famiglia viva per miracolo. A salvarla da una morte quasi certa è stato uno dei figli, rientrato a casa un attimo prima che la mamma, la sorella e due amici fossero uccisi dal gas che non perdona. E' accaduto nella serata di lunedì, verso le 22.

A provocare il guasto è stata una caldaia difettosa. In casa c’erano la mamma, la sorella e due amici che stavano chiacchierando. Non si sono accorti che la caldaia aveva avuto un guasto e aveva iniziato a saturare i locali di gas micidiale.

Entrato in casa, il giovane ha trovato tutti già privi di sensi. Subito ha spalancato le finestre, facendo uscire il gas killer. Poi ha chiamato i soccorsi: i carabinieri di Desio, i vigili del fuoco e la polizia locale.

Tra gli intossicati ci sono anche tre addetti del 118 di Monza, che erano entrati nell’appartamento per soccorrere la famiglia intossicata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldaia difettosa, otto intossicati gravi a Bovisio Masciago

MonzaToday è in caricamento