Cronaca Bovisio-Masciago

A Bovisio in arrivo le multe per chi non fa la differenziata

Iniziativa del comune: pronti gli "ausiliari ambientali". Prima avvertiranno, poi scatteranno le sanzioni. Obiettivo, migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti, evitando che vengano abbandonati non correttamente

Bovisio Masciago si prepara agli "ausiliari ambientali", che ricordano tanto gli ausiliari della sosta: un nuovo ruolo di guardia per evitare soprattutto l'abbandono di rifiuti e per salvaguardare l'igiene del territorio.

"Saranno privilegiati gli interventi di prevenzione - ha spiegato l'assessore Roberto Mantese - questa figura controllerà che i rifiuti vengano conferiti correttamente".

Gli ausiliari ambientali avranno una tessera di riconoscimento e agiranno come pubblici ufficiali, ma non eleveranno subito una multa. Inizialmente rilasceranno un avviso a presentarsi davanti agli organi competenti: se il destinatario si presenterà, gli verrà spiegato il corretto uso della raccolta differenziata. Se invece la persona non si presenterà, scatterà la sanzione (da 25 a 500 euro).

La partenza sarà per i prossimi mesi. Gli ausiliari infatti verranno innanzitutto formati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bovisio in arrivo le multe per chi non fa la differenziata

MonzaToday è in caricamento