Brianzacque, cambia la sede decentrata: da Desio a Cesano Maderno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

DESIO - Scatterà alle 16.30 del 25 ottobre il trasloco dalla sede decentrata di Desio al distaccamento operativo di Cesano Maderno. Con questa operazione, Brianzacque, gestore unico del servizio idrico integrato sul territorio provinciale,  oltre alla sede legale di Monza, unificherà  i suoi servizi per la Brianza Ovest in un sola sede, che troverà spazio in  quella che fino allo scorso mese  è stata la casa dell’ASSP, l’ ex municipalizzata cesanese.

Nella palazzina a due piani di via Novara al civico 27, dove già dal 2007 è operativo il servizio dell’acquedotto, si insedieranno l’intero settore commerciale  e parte di quello delle fognature. In totale, il numero dei dipendenti impiegati nella sede delle Groane,  sarà di 70 unità su complessive 250.      

A causa dello spostamento delle linee telefoniche da una sede all’altra, dalle 16.30 di giovedì 25 ottobre fino alle 16.30 del giorno successivo  venerdì 26 ottobre, potrebbero verificarsi  disagi nei collegamenti in entrata e in uscita sui numeri del Pronto Intervento e del Servizio Clienti.  Per assicurare la continuità del servizio,  durante questo lasso di tempo,  Brianzacque  attiverà due numeri sostitutivi. In caso di emergenze, se il numero verde del Pronto Intervento 800.104.191 non dovesse risultare in funzione, gli utenti sono  invitati a contattare le seguenti utenze mobili: 348.7924124 e  346.5050997.

Per quel che invece riguarda possibili disservizi sulle linee del Servizio Clienti, numero verde gratuito 800.005.191, i cittadini sono pregati di recarsi agli sportelli di Brianzacque, presenti nei  comuni dove la monoutility idrica gestisce il servizio dell’acquedotto.      

Una volta  completato il trasloco, Brianzacque dismetterà la sede di Desio in via Giusti 36  e la lascerà alla GSD, proprietaria dell’immobile. A Desio, resterà aperto lo sportello per l’utenza, in via Giusti 38, all’interno della sede di Gelsia Reti.

In seguito all’ affidamento del servizio idrico integrato da parte dell’ATO della Provincia di Monza e della Brianza, Brianzacque è impegnata in un processo di trasformazione e di aggregazione societaria: “ L’accorpamento tra le sedi di Cesano e Desio si inserisce in questo percorso - spiega il Presidente della monoutility dell’acqua, Oronzo Raho -   e risponde ad una logica di riduzione sistematica dei costi di gestione e di razionalizzazione organizzativa”.

Anche per la sede legale di Monza, a fianco del depuratore di san Rocco,  si profila a breve un trasloco verso una location provvisoria. In questo caso, si tratta di uno spostamento temporaneo  in attesa dell’ampliamento del quartier generale  di viale Fermi 105.  Lo stabile che attualmente ospita gli uffici sarà infatti interamente ristrutturato  e agganciato ad un edificio di nuova costruzione in modo da poter disporre  di  una sede più capiente, moderna  e  funzionale.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento