Brianzacque, videoclip didattici alla scoperta dell'Oro Blu

E’ l’iniziativa di Brianzacque in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua 2013

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Si chiama “Sperimentacqua”. Ovvero: una serie di video clip di stampo didattico- educativo destinate  ai bambini  per  familiarizzare  e  conoscere le sorprendenti  caratteristiche dell’H20. E’ questa l’iniziativa promossa da Brianzacque, gestore del servizio idrico integrato nella Provincia di Monza e della Brianza, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 per ricordare a tutti quanto “l’oro blu” sia un bene prezioso. Da conservare. Da tutelare, da non sprecare. 

I cinque brevi filmati, on line sul sito istituzionale di Brianzacque, www.brianzacque.it  a partire dal 22 marzo, ricorrenza del  World Water Day,  mostrano  una serie di esperimenti, semplici e divertenti, da guardare e da  riprodurre a scuola con le insegnanti oppure a casa,  in autonomia o con i genitori.  Tutti i materiali utilizzati sono rigorosamente casalinghi e dunque, non presentano alcun grado di pericolosità.

Le attività sperimentali proposte via video sono  destinate indicativamente  ai bambini di età compresa tra gli 8 e i 12 anni.   

Osserva il presidente di Brianzacque, Oronzo Raho:  <L’ obiettivo è educativo e punta a suscitare  tra le nuove generazioni curiosità e stupore per l’acqua attraverso l’osservazione delle sue straordinarie potenzialità chimico-fisiche” –  Per noi,  l’investimento sui giovani cittadini rappresenta una priorità e una costante che  abbiamo portato avanti negli anni con proposte e campagne mirate nelle scuole come l’Acqua del Sindaco,  Rubinetti Trasparenti e il Certificato Blu>.

Set di registrazione delle video clip,  i laboratori di analisi di Brianzacque i cui responsabili hanno curato tutti gli esperimenti  visibili e scaricabili dal sito web aziendale.   Nel 2012, i laboratori interni dell’azienda  hanno  esaminato circa 60 mila parametri relativi a 4.300 prelievi effettuati  nei 25 comuni dove Brianzacque gestisce gli acquedotti.

Con gli audiovideo di  “Sperimentacqua”, si potrà ad esempio imparare in modo artigianale  a  misurare il pH,  la capacità solvente,  la durezza e la densità dell’H20  stimolando  la conoscenza di questo elemento, primario per la vita e per il futuro dell’umanità.      

Torna su
MonzaToday è in caricamento