Malore mentre è in bici, morto un uomo brianzolo di 56 anni

Per il ciclista, a Clusone, in provincia di Bergamo non c'è stato nulla da fare

Foto repertorio

E' caduto a terra, stroncato da un malore, mentre percorreva in bicicletta la pista ciclabile di Clusone insieme alla moglie. E' stata la donna, che viaggiava qualche metro davanti all'uomo, ad accorgersi della tragedia: non vedendo arrivare il compagno, è tornata sui suoi passi e lo ha trovato riverso sull'asfalto. 

E' accaduto sabato mattina, a Clusone, in provincia di Bergamo. Immediato l'intervento dei soccorsi, giunti nei pressi di via Sales poco dopo le 13. Inutili purtroppo i tentativi di rianimare l'uomo, Paolo C., 56 anni, residente a Cogliate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Clusone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento