Briosco, carabinieri sequestrano quattromila piante di "marijuana"

I carabinieri dovranno accertare se si tratta di cannabis legale o meno

Piante di canapa

Sono state sequestrate le 4mila piccole piante di canapa giunte mercoledì in un’azienda agricola a Fornacetta, una frazione tra Briosco e Inverigo. I carabinieri di Seregno stanno indagando e hanno sottoposto a una serie di analisi gli arbusti. 

Il sospetto degli investigatori — ancora da provare — è che abbiano una percentuale di Thc superiore a 0,2. Dunque, che le piante siano sostanze stupefacenti. Un’eventualità che costerebbe ai titolari dell’azienda agricola una denuncia per coltivazione e detenzione di droga. Il carico di 4000 pianticelle, diviso in 190 vassoi, è arrivato insieme a un altro carico di canapa finlandese, risultata regolare. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento