rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Brugherio

Entrano in un bar con il green pass, ma non è loro: scattano denuncia e multa

Succede a Brugherio. Ma dalle indagini della polizia locale emergono ulteriori situazioni di illegalità

Erano entrati nel locale per trascorrere la serata. Un progetto, però, interrotto dall'arrivo dei vigili.  Infatti quando nel locale sono entrati gli agenti della polizia locale e hanno effettuato i controlli hanno scoperto che i green pass che quei due clienti avevano mostrato in realtà appartenevano ad altre persone. Ma da ulteriori controlli sono emerse altre irregolarità.

Il fatto è accaduto nella serata di sabato 11 dicembre a Brugherio. Gli agenti della locale, durante i consueti controlli per verificare la regolarità dei provvedimenti covid, hanno scoperto che quei due clienti seduti in un locale di Brugherio avevano un passaporto verde che, in realtà, non apparteneva a loro.

Gli agenti hanno approfondito le verifiche e hanno scoperto che quei due avventori erano due cittadini egiziani di 20 e 24 anni, domiciliati a Brugherio ma sprovvisti di regolare permesso di soggiorno. 

I due giovani sono stati portati in Questura a Milano per gli accertamenti e le pratiche del caso e sono stati denunciati con l'accusa sia di sostituzione di persona sia per normativa stranieri. Inoltre sono stati sanzionati con una multa di 400 euro perché sprovvisti di green pass.

Infine è emerso che i due ragazzi erano lavoratori irregolari in un negozio di Brugherio. Sulla vicenda ci sono indagini in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in un bar con il green pass, ma non è loro: scattano denuncia e multa

MonzaToday è in caricamento