Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Brugherio e Giussano, patenti facili: chieste condanne fino a cinque anni

La patente? Nessun problema. Coinvolti nello scandalo funzionari della Motorizzazione e autoscuole di Brugherio e Giussano

MONZA - Patenti comprate ed esami facili: sono state chieste condanne fino a cinque anni per tredici imputati nello scandalo delle  presunte patenti comprate.  L'inchiesta è stata condotta dai pm della Procura di Monza. I documenti venivano venduti ad extracomunitari, ma non solo: nella ricostruzione investigativa,  chiunque poteva più o meno facilmente ottenere il permesso di guida. Coinvolti titolari di scuole guida di Brugherio e Giussano, ma anche funzionari della Motorizzazione di Milano che davano il "nulla osta" a esami falsati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugherio e Giussano, patenti facili: chieste condanne fino a cinque anni

MonzaToday è in caricamento