Cronaca Brugherio

Brugherio, guida l'auto pieno di sangue e vomito e si spaccia per il fratello: 5mila euro di multa

Sanzionata anche la moglie, proprietaria del veicolo

La polizia locale di Brugherio ha fermato (intorno alle cinque del pomeriggio di ieri, 17 giugno 2023) un uomo alla guida di un'Audi A3. Era completamente ricoperto di sangue e vomito e il test preliminare per l'alcool indicava  2,41 g/l quando il limite è 0,5 g/L (quasi 5 volte oltre il consentito).

Il conducente ha fornito inizialmente le generalità del fratello ma è stato smascherato mentre si cercava di capire il perché delle macchie di sangue sui vestiti. 

Si tratta di un cittadino brugherese, classe 1985 che è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e falsa attestazione di identità, con elezione di domicilio e nomina del legale di fiducia.

Inoltre il 38enne guidava con la patente sospesa a tempo indeterminato per non essersi presentato alla revisione ed è stato sanzionato anche per questo.

Alla moglie, proprietaria del veicolo, sarà notificato un verbale per incauto affidamento.

Quindi oltre alla doppia denuncia e al fermo dell'auto sono previsti oltre 5.000 euro di multa per il conducente e circa 400 per la moglie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugherio, guida l'auto pieno di sangue e vomito e si spaccia per il fratello: 5mila euro di multa
MonzaToday è in caricamento