rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Brugherio

Brugherio, tre uomini sorpresi in centro tra le case con arnesi da scasso: in carcere 46enne

In carcere è finito un 46enne georgiano denunciato lo scorso agosto dalla polizia di Stato di Verbania per un furto in abitazione

Giravano per il centro cittadino a Brugherio, in zona residenziale, con grimaldelli e arnesi da scasso al seguito. E uno di loro, un 46enne, era già stato denunciato ad agosto per un furto in abitazione.

A fermarli nei giorni sono stati i carabinieri della stazione cittadina che hanno sorpreso i tre uomini, tutti georgiani senza fissa dimora, in città durante un controllo. Nonostante uno dei tre avesse fornito ai militari un alias per non essere identificato, dagli accertamenti, grazie alle impronte digitali e i riscontri dell'Afis, è emerso che il 46enne fosse stato già denunciato dalla polizia di Stato di Verbania lo scorso agosto per un furto commesso in abitazione.

Per questo motivo l'uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato sottoposto a fermo di indiziato delitto e accompagnato in carcere a Monza su disposizione dell'utorità giudiziaria di Verbania in considerazione del possibile pericolo di fuga del malvivente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugherio, tre uomini sorpresi in centro tra le case con arnesi da scasso: in carcere 46enne

MonzaToday è in caricamento