Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Brugherio

Guerra contro le auto abbandonate e non assicurate: oltre settanta segnalazioni in pochi mesi

Succede a Brugherio. La polizia locale impegnata a rintracciare i proprietari

A Brugherio è guerra aperta contro le auto abbandonate in strada. Sono oltre una settantina i mezzi segnalati dai cittadini alla polizia locale. Auto che da mesi stazionano in strada, molte volte con l’assicurazione ormai scaduta, in evidente stato di abbandono. Automobili ‘dimenticate’ dai legittimi proprietari.

I vigili, già prima dell’estate, avevano avviato una sorta di servizio di decoro urbano per rimuovere (qualora i proprietari non venissero rintracciati) i mezzi dal suolo pubblico.  Evitando di ricorrere alla rimozione forzata e alla demolizione, con alti costi per la collettività.

Ad oggi sono settantacinque i veicoli che i vigili hanno rilevato, mentre all’inizio dell’estate erano sessantuno. Dal Comando spiegano che il primo passo è quello di risalire al proprietario: sul parabrezza o sul lunetto viene apposto un avviso, e al proprietario viene inviata una raccomandata.

Un modus operandi che ha dato i suoi frutti: ben cinquantadue auto (a giugno erano trentadue) sono state spostate dai proprietari e a quelle che mancava l’assicurazione è stata rinnovata la polizza. Molti proprietari, invece, hanno contattato la polizia locale per sapere come procedere per la demolizione.

Ad oggi mancano ancora due attestazioni di riattivazione delle polizze assicurative; sei veicoli sono stati rimossi e demoliti poiché ormai decorsi i tempi dall’invio delle intimazioni; restano ancora quindici auto per le quali sono in corso ulteriori accertamenti poiché sottoposte a sequestro amministrativo o fermo fiscale, oppure si è in attesa della decorrenza della scadenza  termini di intimazione di sessanta giorni dell'avvenuta notifica.

La sanzione prevista per gli innottemperanti e di 1.666,67 euro ai sensi del Testo Unico sull'Ambiente D.Lgs. 152/2006 (quindi i proventi in favore della Provincia ovvero Città Metropolitana di Milano) oltre spese di rimozione, demolizione e radiazione da rifondere all'Amministrazione Comunale che li ha anticipati, mediante emissione di cartella esattoriale.

La cittadinanza è invitata a collaborare segnalando possibili veicoli in presunto stato di abbandono a pl@comune.brugherio.mb.it

Salvo  i casi di provenienza furtiva o veicoli privi di targa, bisognerà attendere qualche settimana dalla segnalazione alla rimozione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra contro le auto abbandonate e non assicurate: oltre settanta segnalazioni in pochi mesi

MonzaToday è in caricamento