rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico / Largo Giuseppe Mazzini

Nasconde oltre 2mila euro di marijuana a casa: arrestato dai carabinieri

È successo a Brugherio, nei guai un ragazzo di 29 anni già noto alle forze dell'ordine

Aveva in tasca cinque grammi di marijuana e a casa nascondeva altri 2mila euro di "erba":  è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella notte tra giovedì e venerdì 7 settembre a Brugherio, nei guai un 29enne italiano, già noto alle forze dell'ordine.

L'uomo, come riferito dai militari del gruppo Monza, è stato notato dai carabinieri mentre si trovava in via Mazzini a Brugherio. È scattato il controllo e poi la perquisizione durante la quale è stato trovato lo stupefacente. Gli accertamenti sono proseguiti anche nell'abitazione del ragazzo dove sono stati trovati altri 200 grammi di marijuana, poco meno di una dose di cocaina e un bilancino di precisione, oltre a 470 euro in contanti. Banconote che secondo gli investigatori sarebbero frutto della sua attività di spaccio.

Per lui sono scattate le manette e successivamente è stato ristretto ai domiciliari in attesa di essere giudicato per direttissima dal tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde oltre 2mila euro di marijuana a casa: arrestato dai carabinieri

MonzaToday è in caricamento