Rapina a Brugherio: preso a sprangate per un cellulare

Un uomo di origine marocchina è stato aggredito nella mattinata di venerdì da un connazionale. E' accaduto in via Col di Lana

Via Col di Lana a Brugherio

BRUGHERIO - Tentata rapina a Brugherio. Vittima un 39enne marocchino aggredito alle 8:30 di venerdì mattina da un connazionale in via Col di Lana. L'aggressore, residente a Vedano, lo ha colpito alla testa con il pesante bastone ma è stato costretto a darsela a gambe dalla reazione della vittima.

Gli indizi forniti hanno messo i carabinieri sulle tracce del rapinatore. Le manette sono scattate attorno a mezzogiorno in viale Lombardia. Il ferito se la caverà con dieci giorni di prognosi per trauma cranico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento