Cronaca

Brugherio, salta la corrente nella zona e malato resta senza ossigeno: missione speciale per gli agenti

Una pattuglia si è attivata per recuperare nel minor tempo possibile un generatore di ossigeno e consegnarlo all'uomo, pensionato 70enne con patologie che richiedono ventilazione assistita

Immagine di repertorio

La corrente che salta e la zona che resta al buio e senza elettricità per diverso tempo. Mercoledì pomeriggio a preoccupare sono state le condizioni di un uomo di sett'anni, malato, che a causa dell'interruzione della fornitura dovuta a un problema momentaneo nell'area di via Manara a Brugherio era rimasto senza ossigeno. 

L'allarme è scattato intorno alle 17 del 13 gennaio quando la centrale operativa del comando di polizia locale cittadino guidato dal comandante Silverio Pavesi ha ricevuto una chiamata dal 118 per una attivazione di emergenza per un paziente in via Calvi dopo la segnalazione dei familiari. L'uomo infatti necessitava di assistenza con erogatore di ossigeno e l'interruzione della fornitura ne metteva a rischio la terapia. In pochi istanti gli agenti hanno compreso la gravità della situazione e si sono attivati per recuperare un generatore di elettricità e consegnarlo alla famiglia in attesa che la fornitura venisse ripristinata nella zona. 

Una missione "speciale" che ha visto impegnata una pattuglia e si è risolta fortunatamente nel migliore dei modi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugherio, salta la corrente nella zona e malato resta senza ossigeno: missione speciale per gli agenti

MonzaToday è in caricamento