rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cibo scaduto / Brugherio

In due locali sequestrate oltre 100 confezioni di alimenti scaduti

Succede a Brugherio. A scoprirlo gli agenti della polizia locale

Oltre un centinaio (per l'esattezza 116) le confezioni di alimenti scaduti o con etichettatura irregolare (perché non scritte in italiano) sequestrate dagli agenti della polizia locale di Brugherio in due esercizi commerciali della città specializzati nella rivendita di alimenti e di bevande.

Le ispezioni sono state eseguite nella mattinata di ieri, mercoledì 23 novembre. Quando in uno dei due locali sono entrati gli agenti la persona che si occupava della vendita è scappata. Gli agenti sono poi riusciti a rintracciarla: risulta regolare e sono in corso di accertamento le verifiche in merito alla sua posizione lavorativa.  Durante i controlli i vigili hanno scoperto che erano state messe in vendita 86 confezioni di prodotti alimentari ormai scaduti e alcune con etichettature irregolare. Inoltre gli agenti hanno trovato frutta sfusa senza indicazioni. A quel punto gli agenti hanno sequestrato la merce (che verrà distrutta) e il titolare dell'attività è stato multato con una sanzione amministrativa di 1.800 euro. 

I controlli sono proseguiti anche in un altro locale dove sono state trovate e sequestrate 30 confezioni di alimenti scaduti, anche queste poi distrutte. Inoltre durante i controlli gli agenti hanno rilevato irregolarità amministrative in merito alla vendita di alcolici. Così che sono stati messi i sigilli e sospesa la vendita. Per il titolare è scattata una sanzione amministrativa di 1.660 euro. Nel frattempo l'esercente si è attivato con il monopolio per l'immediata regolarizzazione della vendita degli alcolici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In due locali sequestrate oltre 100 confezioni di alimenti scaduti

MonzaToday è in caricamento