menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Brugherio, litiga con la ex moglie e si cosparge di benzina minacciando di darsi fuoco

Domenica pomeriggio in via Nazario Sauro sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un uomo di 38 anni

Si è cosparso di benzina poi ha minacciato di darsi fuoco. Attimi di tensione domenica pomeriggio a Brugherio quando in via Nazario Sauro sono intervenuti i carabinieri della stazione cittadina.

Un uomo di 38 anni, cittadino romeno, in seguito a una discussione con la ex moglie da cui si era separato, avrebbe minacciato di compiere un gesto estremo, versandosi addosso del liquido infiammabile all'interno della propria abitazione. Solo l'intervento dei carabinieri ha evitato che la situazione potesse degenerare. I militari sono entrati nell'appartamento - dove non c'era alcuna traccia di fiamme - e hanno bloccato l'uomo che però ha opposto resistenza e per questo è finito in manette.

In seguito alla direttissima per il 38enne sono stati disposti i domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento