Brumotti aggredito in stazione a Monza, sassi e bottigliate contro l'inviato di Striscia

Il campione di bike trial era nel capoluogo brianzolo per un servizio sullo scalo ferroviario tristemente noto per lo spaccio di droga

Brumotti in stazione a Monza (Foto Bennati)

Aggressione in stazione a Monza per Vittorio Brumotti, il campione di bike trial e inviato di Striscia la Notizia. Sabato pomeriggio Brumotti è arrivato in via Arosio intorno alle 19.30 in sella alla sua bicicletta per documentare lo stato in cui versa lo scalo ferroviario monzese e realizzare uno dei suoi reportage sulle piazze di spaccio del Paese.

VIDEO | Brumotti aggredito in stazione

Giusto il tempo di fare qualche acrobazia in sella e l'accoglienza non è stata delle migliori. Contro Brumotti sono partiti una serie di insulti e sono stati lanciati sassi e bottiglie di vetro da chi forse non ha gradito la "visita" dell'inviato. Durante la sassaiola è stato sfiorato anche un agente della polizia locale del comando di Monza. Sul posto sono arivate immediatamente anche le altre forze dell'ordine.

Il servizio andrà in onda prossimanente e forse sarà possibile vederlo già lunedì sera durante il tg satirico di Canale Cinque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Tragico schianto in moto, muore in Toscana 32enne di Lissone

Torna su
MonzaToday è in caricamento